Rotary Club Ravenna Galla Placidia nuovo Service per la Mensa di Fraternità presso la Chiesa di San Rocco

Pubblicato da Giovanni Montresori il

   

ROTARY – UN DONO PER FARTI FARE LA SPESA DI NATALE SENZA PENSIERI

Il Rotary Club Ravenna Galla Placidia ha consegnato oggi 14/12/2020 le proprie Conad Card alla Mensa di Fraternità presso la Chiesa di San Rocco in Ravenna nelle mani di Don Paolo nell’ambito dell’importante progetto di solidarietà ideato dal Distretto Rotary 2072 (Emilia Romagna e San Marino) che ha visto coinvolti tutti i 55 Club emiliano-romagnoli, con la collaborazione di CONAD.

Abbiamo scelto di donare le nostre card prepagate alla Mensa di Fraternità di San Rocco che opera dal 1986 all’interno dei locali della Parrocchia di San Rocco in Via Renato Serra 33 la quale, con inesauribile spirito di accoglienza e di reciprocità e con l’aiuto di numerosi generosi volontari offre da anni assistenza a chi ne fa richiesta e che serve ogni giorno il pasto del pranzo e della cena ad oltre 200 persone.

CARTE CONAD

Il Distretto Rotary 2072 (Emilia Romagna e San Marino) ha messo a
disposizione oltre 170mila euro per consentire alle famiglie in gravi difficoltà
economiche in seguito alla pandemia di trascorrere un Natale più sereno. Il
consistente intervento fa parte di una iniziativa che vede coinvolti i 55 Club
emiliano-romagnoli (operativi in tutte le province ad esclusione di quella di
Piacenza) e della Repubblica di San Marino.
Su proposta del Governatore del Distretto, Adriano Maestri, i Club hanno
infatti deciso di destinare fondi raccolti dai soci per l’acquisto di oltre 4.000
carte prepagate emesse da Conad, che ha aderito concretamente al progetto
anche con un proprio contributo. La distribuzione delle card è in programma
entro il 15 dicembre.
“Tutti i nostri Club – commenta il Governatore Maestri – hanno aderito alla
proposta, con generosità e celerità.
La Carta Conad speciale realizzata per noi è utilizzabile solo per l’acquisto di
prodotti alimentari di base, garantendo così la maggior quantità di cibo di
qualità, ed è accompagnata da una lettera che, oltre a specificare le modalità
di utilizzo, spiega anche il progetto del Rotary.
Uno studio sulle nuove povertà conseguenti alla pandemia Covid 19 ha
evidenziato fra le più diffuse, proprio quelle relative all’alimentazione di base
e il Rotary non poteva rimanente indifferente a tale emergenza.”
Il Distretto, oltre alla produzione delle card, distribuirà ad ogni Club un
numero di carte prepagate in proporzione al contributo destinato al progetto:
saranno poi i Club a consegnarle alle Onlus da loro prescelte (Caritas, Banco
Alimentare o altre). A questo service, inoltre, si affiancano altri progetti locali
decisi dai singoli Club molti dei quali sempre legati all’emergenza Covid 19.