Rotary Club Ravenna Galla Placidia: Un service a favore del Centro di Prevenzione Oncologica di Ravenna

Pubblicato da Giovanni Montresori il

Il 26 maggio scorso presso il Circolo Ravennate e dei Forestieri il Rotary Club Galla Placidia, con la collaborazione di consorti e famigliari, ha organizzato una serata  che è stata occasione per trattare un tema di grande interesse e rendere noto un service realizzato a favore del Centro di Prevenzione Oncologica del territorio provinciale di Ravenna.

All’incontro, introdotto dal Presidente del Club Federico Spadoni e da Sabina Zaffagnini per i famigliari che hanno organizzato la raccolta dei fondi, hanno partecipato Roberta Di Marsico, Dirigente presso l’Asl del CPO, il Centro di Prevenzione Oncologica dell’ambito territoriale di Ravenna (con sedi dislocate a Ravenna, Faenza e Lugo) e, dello stesso CPO,  altre due collaboratrici ICM, Rita Ravaglia e Cristina Ricci.

Era presente anche Mario Pretolani, Presidente dell’Associazione volontari dello IOR, l’Istituto Oncologico Romagnolo.

La serata è stata occasione per illustrare il tipo di attività che viene espletata all’interno del CPO e per sottolineare come sia importante la diagnosi precoce per poter combattere efficacemente l’insorgere di possibili tumori. Ne è seguito un intenso dibattito che ha coinvolto soprattutto il pubblico femminile, dal momento che il CPO si occupa principalmente della prevenzione oncologica nel campo della senologia.

I fondi raccolti sono stati donati al Centro di Prevenzione Oncologica di Ravenna e verranno utilizzati per l’acquisto di macchinari utili nel favorire le attività di assistenza alle persone che sono in cura o seguite direttamente dal CPO.

Nella Foto allegata: Federico Spadoni e Roberta Di Marsico (al centro), a sinistra Cristina Ricci e Rita Ravaglia, a destra Sabina Zaffagnini e Mario Pretolani