Rotary Club Galla Placidia: Una serata con Marco Martinelli

Pubblicato da Giovanni Montresori il

 

Nella serata del 21 settembre scorso presso il Circolo Ravennate e dei Forestieri il Rotary Club Galla Placidia ha avuto come relatore Marco Martinelli.

L’incontro è stato introdotto dal Presidente del Rotary Roberto Scaioli e da Paolo Visani, che hanno illustrato il coinvolgimento del Club nelle iniziative a sostegno di un progetto maturato insieme ad AVSI[1] mirante ad ampliare lo spazio a disposizione degli studenti e dei professori nel Centro di formazione professionale St.Kizito di Nairobi, in Kenya. L’obiettivo è di garantire formazione di qualità e possibilità lavorative a giovani kenyoti provenienti dalle fasce più vulnerabili della popolazione. Il progetto è quindi finalizzato a favorire opportunità di formazione professionale affinché i giovani possano sviluppare competenze tecniche ed imprenditoriali che permettano loro di trovare occupazione stabile nel loro Paese.

Nel corso della serata è stato presentato il cortometraggio The sky over Kybera, il docu-film promosso dalla Fondazione Avsi e dall’Istituto italiano di cultura di Nairobi, girato durante uno spettacolo durato tre giorni e diretto da Marco Martinelli.

Martinelli, che ha pure curato la regia del film,  ha spiegato com’è nata l’idea di andare in Kenya e di coinvolgere, a Kibera (una grande baraccopoli nel cuore di Nairobi), circa 150 ragazzi di varie scuole locali, facendoli partecipare ad un percorso di adattamento della Divina commedia, esposto in lingua inglese e in swahili.

E così non solo l’Inferno sotto la guida di Martinelli e di Ermanna Montanari, è stato rappresentato a Ravenna per le vie del centro da “attori non professionisti”, ma anche a Kibera,  sono stati esplorati i temi del viaggio di Dante, contestualizzandoli alla realtà di Nairobi.

Grazie al teatro, in una realtà difficile, i ragazzi hanno maggiormente apprezzato un nuovo percorso educativo e appreso come ci si possa salvare nella “selva oscura” se ci si aiuta e si trovano le forme giuste di cooperazione. Una lezione che naturalmente serve anche nella vita.

L’incontro è poi stato occasione per focalizzare le attività organizzate dalla Fondazione Avsi e il ruolo del Rotary, che già ha avviato una serie di iniziative di collaborazione per sostenere progetti di sviluppo nel mondo africano. Iniziative come quella di Kibera, consentono infatti di far crescere le comunità locali offrendo ai giovani un livello di istruzione capace di garantire loro gli strumenti necessari per rendersi indipendenti  per costruire un futuro migliore.

Alla serata, che è risultata particolarmente interessante. hanno partecipato numerosi ospiti: tra questi il dott. Antonino Masuri, , responsabile della comunicazione AVSI Kenya, il Sovrintendente del Ravenna Festival Antonio De Rosa, la dott.ssa Marcella Nonni di Ravenna Teatri, la prof.ssa Chiara Francesconi per la Commissione Cultura dell’Amm.ne comunale di Ravenna.

 

 

 

 

 

3 foto allegate: Marco Martinelli, Roberto Scaioli e Paolo Visani nella prima foto

Immagini relative al docu-film The sky over Kybera

[1] Associazione Volontari per il Servizio Internazionale.